All’epoca dei Social Media cambia la politica, cambiano le università, e cambiano anche i “friends with benefits”! Ce lo testimonia l’ultima applicazione di Facebook, uscita un paio di settimane fa e denominata “Bang with Friends“, che ha già superato i 20mila iscritti.

bang-with-friends-main1

Come funziona? Semplice! Entrando con il proprio account Facebook, si accede alla lista dei propri amici e si può decidere per quali di loro “mostrare interesse”. Una volta selezionato il – o i – fortunati, non resta che aspettare e sperare che anche gli altri si iscrivano all’applicazione e decidano di voler “bangare” con voi. L’applicazione, infatti, si vanta di essere completamente anonima, nonostante nulla sul Social Network più famoso del mondo potrebbe propriamente definirsi tale. Gli amici, comunque, non sapranno di essere stati prescelti fino a quando non si scelgono a vicenda. A quel punto l’applicazione avvisa entrambi con un email e… dalla tastiera al letto il passaggio è immediato! Negli ultimi giorni gli svilupattori hanno inoltre provveduto a supplire a una grave mancanza dell’app, che all’inizio permetteva di scegliere soltanto persone del sesso opposto, e fortunatamente oggi anche gli omosessuali possono tranquillamente decidere di “bangare” con gli amici.

step1

Che sia un’applicazione creata solo per divertirsi ce lo dice già la schermata iniziale, che per spiegarci il suo funzionamento utilizza le istruzioni per indossare un preservativo. Ma quanto può, invece, dirci in merito ai cambiamenti di relazionarci con gli altri tra mondo reale e mondo virtuale? Davvero adesso per fare sesso con un amico basta cliccare sulla sua foto e aspettare? E dove vanno a finire l’eccitazione, il fascino del proibito e tutti i segnali più o meno espliciti tanto cari a noi donne – e spero anche un pò agli uomini – ? D’altronde, è risaputo che nella rete siamo tutti molto più estroversi di quanto siamo nella realtà… Finiremo allora a fare sesso con tutti i nostri amici di Facebook soltanto perchè non ci vuole niente a fare un “click”?

Che dire, “lo scopriremo solo vivendo”. Intanto, se avete esperienze in merito da raccontare, sarò felice di raccogliere le vostre testimonianze – ovviamente a puro scopo scientifico! 😉 – Aspetta, com’è che si chiamava quel mio amico…? – Scusate, ora vi devo proprio lasciare! Alla prossima 😉

Annunci

Informazioni su Alba Chiara

I'm Alba Chiara Di Bari, a 22-year-old Italian studying a Master in Strategic Public Relations in Sweden. Love: Italian espresso, my celtic harp, my pentacle, metal/rock/folk music, my mobile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...